Multiforma | Corsi ECM
AREA PSICOSOCIALE
Istituto di Scienze Cognitive

Organizzatore

Istituto di Scienze Cognitive
Sito web
http://www.istitutodiscienzecognitive.it

In collaborazione con:

MultiForma
Telefono
3396627444
Email
segreteria@multiforma.net

Luogo

ROMA | Teatro Italia
Via Bari 18, Zona Momentana, Roma

Data

16 Nov 2019 - 17 Nov 2019

Ora

10:00 - 18:00

Costo

300,00

Attaccamento traumatico e co-regolazione: la neurobiologia della relazione

Crediti ECM: 3,9 (evento n. 274522)

Destinatari: Medico chirurgo (neuropsichiatria infantile, psichiatria, psicoterapia, neurofisiopatologia, chirurgia generale, neurochirurgia, medicina generale – medici di famiglia), psicologo (psicologia, psicoterapia).

Obiettivi

  • Identificare gli effetti a lungo termine dell’attaccamento traumatico (o disorganizzato) sulla regolazione affettiva;
  • Descrivere i conflitti interiori vissuti dai pazienti con problemi relativi all’attaccamento traumatico;
  • Utilizzare interventi somatici per affrontare le problematiche relative all’attaccamento traumatico;
  • Utilizzare tecniche di co-regolazione per modulare la disregolazione del cliente e riparare i fallimenti empatici;
  • Descrivere l’utilizzo del Sistema di Ingaggio Sociale per affrontare problematiche relative all’attaccamento traumatico.

 

Abstract

In un contesto di paura, non solo il fallimento dell’attaccamento è inevitabile, ma finisce anche per lasciare un’impronta durevole su tutte le generazioni future. Anziché vivere la vicinanza come un rifugio sicuro, i clienti traumatizzati sono mossi da potenti desideri e paure nei confronti delle relazioni.

Durante questo workshop, Janina Fisher illustrerà l’impatto dell’attaccamento traumatico sulla regolazione affettiva; inoltre, analizzerà gli effetti del trauma sull’attaccamento, spiegando come comprenderli da una prospettiva psicobiologica e come lavorare con l’eredità somatica dell’attaccamento.

Grazie all’utilizzo di interventi tratti dall’applicazione delle neuroscienze e della ricerca sull’attaccamento, nonché di tecniche messe a punto dalla Psicoterapia Sensomotoria – approccio centrato sul corpo, finalizzato al trattamento di traumi e disregolazione affettiva – questo workshop permetterà ai partecipanti di comprendere, da una prospettiva neurobiologica, l’impatto del trauma sui comportamenti di attaccamento. Inoltre, i partecipanti apprenderanno a utilizzare la “co-regolazione”, anziché ricorrere alla mera interpretazione, per aiutare i clienti a tollerare il distress emotivo e i malfunzionamenti del sistema nervoso autonomo.

La co-regolazione non è vincolata dalle parole: è uno scambio comunicativo che avviene a livello emotivo e somatico, in cui ogni minima variazione dello stato corporeo o affettivo di un soggetto contribuisce a calmare, consolare, regolare o disregolare l’altro. Quando il terapeuta utilizza la “co-regolazione” con il cliente, spesso quest’ultimo avverte, all’interno della relazione terapeutica, una sicurezza mai provata prima.