Multiforma | Corsi ECM
AREA PSICOSOCIALE
Istituto di Scienze Cognitive

Organizzatore

Istituto di Scienze Cognitive
Sito web
http://www.istitutodiscienzecognitive.it

In collaborazione con:

MultiForma
Telefono
3396627444
Email
segreteria@multiforma.net

Luogo

MILANO | Hotel Michelangelo
Piazza Luigi di Savoia, 6, 20124 Milano

Data

29 Giu 2019 - 30 Giu 2019

Ora

10:00 - 18:00

Costo

300,00

Comprendere e guarire lo schema di invischiamento/sé poco sviluppato

Crediti ECM: 14 (evento n. 264538)

Destinatari: Medico chirurgo (neuropsichiatria infantile, psichiatria, psicoterapia, neurofisiopatologia, chirurgia generale, neurochirurgia, medicina generale – medici di famiglia), psicologo (psicologia, psicoterapia).

Il Workshop, analizzando, in modo ampio e approfondito, lo Schema di Invischiamento/Sé poco sviluppato, e identificando una serie di strategie e modalità di interazione da utilizzare per guarire questo Schema, offre formazione e competenze per interagire come terapeuta con i pazienti più difficili e che faticano a comprendere i confini interpersonali all’interno della relazione terapeutica.

Abstract

Lo Schema di Invischiamento/Sé poco sviluppato è un potente schema presente in molti pazienti e, talvolta, anche nei terapeuti. Se non guarito, questo schema può compromettere profondamente la comprensione di sé, causare confusione e provocare ansia rispetto alla creazione di relazioni intime, nonché limitare la capacità di funzionamento dell’individuo, impedendogli di sfruttare a pieno il proprio potenziale. Durante il workshop, verrà illustrata innanzitutto l’origine di questo Schema all’interno del sistema familiare, sottolineando quanto le diverse variabili culturali possano contribuire a inculcarlo nella mente dell’individuo.

Inoltre, verranno descritti in dettaglio i due principali bisogni non soddisfatti che incidono sullo sviluppo dello Schema di Invischiamento/Sé poco sviluppato: l’attaccamento, inteso come sintonizzazione, e l’autonomia. Questi due bisogni saranno analizzati e discussi in modo approfondito; in particolare, se da un lato sarà evidenziato il modo in cui entrambi contribuiscono allo sviluppo di una forte consapevolezza di sé, dall’altro sarà descritta anche la più probabile conseguenza del loro mancato soddisfacimento: un Sé poco sviluppato. A questo proposito, saranno discusse le diverse implicazioni di un Sé poco sviluppato, mettendolo a confronto con un Sé adeguatamente sviluppato.

Oltre a questo, i tre principali stili di attaccamento verranno analizzati attraverso la “lente” dello Schema di Invischiamento/Sé poco sviluppato.

Dopo aver approfondito i diversi aspetti di questo schema, saranno esaminate le diverse strategie

di intervento in grado di guarirlo e non mancherà l’opportunità di fare pratica.

Infine, i temi trattati durante il workshop includeranno anche: gli agenti di cambiamento del lavoro focalizzato sulle emozioni, del lavoro a livello cognitivo e comportamentale; l’importanza della relazione terapeutica e l’utilizzo del reparenting limitato per dare al cliente l’opportunità di soddisfare il bisogno di autonomia e quello di sintonizzazione con l’altro.

BREVE PANORAMICA DEL WORKSHOP

Questo workshop potrebbe essere particolarmente indicato per i terapeuti che si sentono bloccati o confusi nel loro lavoro con determinati clienti; il workshop, infatti, offrirà loro un modo diverso di vedere i suddetti casi, nonché di interagire con quei determinati clienti. Inoltre, il corso potrebbe rivelarsi utile per chiunque lavori con pazienti che faticano a comprendere e rispettare i confini interpersonali all’interno della relazione terapeutica, mettendo quindi in difficoltà il terapeuta nel suo tentativo di gestire dei confini appropriati. Questo workshop offrirà anche una prospettiva diversa rispetto al lavoro con clienti che combattono con uno stile di attaccamento evitante o ansioso.

Inoltre, verranno illustrate numerose strategie per guarire lo Schema di Invischiamento/Sé poco sviluppato, indebolendo i mode che contribuiscono a renderlo cronico e rafforzando, invece, quelli in grado di eliminarlo. A questo proposito, particolare enfasi verrà posta sul ruolo essenziale svolto dalla relazione terapeutica nel modificare i mode del cliente e guarire lo schema. Infine, il workshop potrebbe rappresentare anche un’opportunità di auto-riflessione per i terapeuti, portandoli a riflettere sull’impatto che lo Schema di Invischiamento/Sé poco sviluppato potrebbe avere sulle proprie relazioni interpersonali e sulla propria pratica clinica, nonché a considerare possibili soluzioni per guarire questo Schema così potente.