Multiforma | Corsi ECM
AREA PSICOSOCIALE
Istituto di Scienze Cognitive

Organizzatore

Istituto di Scienze Cognitive
Sito web
http://www.istitutodiscienzecognitive.it

Luogo

ROMA | Auditorium Antonianum
Viale Manzoni 1, Roma

Data

10 Mag 2019 - 12 Mag 2019

Ora

9:00 - 18:30

Costo

420,00

Etichette

Medico Chirurgo,
Psichiatra,
Psicologo,
Psicoterapeuta

Congresso Attaccamento e Trauma– Dissociazione e integrazione della personalità

Giornate: 10-11-12 maggio 2019 

Crediti ECM: 6 (evento n. 258895)

Destinatari: Medico chirurgo (neuropsichiatria infantile, psichiatria, psicoterapia, neurofisiopatologia, chirurgia generale, neurochirurgia, medicina generale – medici di famiglia), psicologo (psicologia, psicoterapia), infermiere, infermiere pediatrico, educatore professionale.

Obiettivi

Acquisizione di competenze nell’ambito della dissociazione ed integrazione; linee guida per promuovere la riorganizzazione della personalità dissociata, verso un’integrazione armonica e coerente delle diverse parti.

Abstract

La nuova edizione del congresso Attaccamento e trauma si occuperà di dissociazione e integrazione. Quando si parla di dissociazione non si può non parlare di trauma. La presenza di eventi traumatici nella storia di vita incide a tal punto sulla strutturazione della personalità individuale, da inibire lo sviluppo delle funzioni integrative e portare a fenomeni dissociativi anche estremi. La gravità del trauma sembra determinare la gravità del livello di dissociazione, e un criterio per definire quanto il trauma possa pesare sulla personalità di un individuo è, oltre alla portata dell’evento in sé, l’identità di chi lo agisce. Quando le figure d’attaccamento diventano figure da cui doversi proteggere, vengono a mancare i punti cardinali entro cui orientare la costruzione dell’identità, e perdiamo la capacità di integrare le nostre esperienze in una rappresentazione di noi e degli altri che sia coerente e stabile.

La dissociazione è un fenomeno complesso, i cui sintomi sono presenti in diversi disturbi mentali, e non è sempre facile distinguerli da un punto di vista clinico e terapeutico, poiché possono confondersi e sovrapporsi ad altri. Per questo gli interventi dei relatori analizzeranno i sintomi dissociativi da diverse prospettive, cercando di individuare punti in comune e importanti distinzioni nella complessa mole di dati fenomenologici che la psicopatologia ci presenta, e definendo le linee guida per promuovere la riorganizzazione della personalità dissociata, verso un’integrazione armonica e coerente delle diverse parti. Verranno approfonditi gli aspetti neuro scientifici, quelli clinici e le ipotesi di intervento più efficaci, nonché gli elementi diagnostici su cui orientare l’attenzione del professionista, in modo da fornire una visione ad ampio raggio, utile nel lavoro terapeutico con una tipologia così complessa di disturbo.