Multiforma | Corsi ECM
AREA riabilitazione
Touch Leader

Organizzatore

Touch Leader
Email
info@touchleader.it
Sito web
https://www.touchleader.it/

In collaborazione con:

MultiForma
Telefono
3396627444
Email
segreteria@multiforma.net

Luogo

BARI | Sinergy - FisioSport & Salute
Via Richard Wagner, 3 70017 Putignano BA

Data

22 Feb 2019 - 24 Feb 2019

Ora

9:30 - 12:00

Costo

597,00

Trattamento e manipolazione Viscerale: dal dolore muscolo scheletrico al dolore somatico

Giornate: 22-23-24 febbraio  2019 

Crediti ECM: 20 (evento n. 251469)

Destinatari: Medico chirurgo (tutte le discipline), fisioterapista.

Durata Corso: 3 giornate

Obiettivi

Il corso darà le migliori soluzioni per trattare la sfera viscerale responsabile di diverse alterazioni dolorose a carico del sistema muscolo-scheletrico e di diverse patologie correlate.

Il corso metterà gli allievi nelle condizioni di comprendere le relazioni viscero-somatiche attraverso un’attenta analisi dell’anatomia e della fisiologia di ciascun viscere e dei suoi mezzi di connessione con la struttura, giustificando ogni tipologia di sintomo.

Abstract

I visceri sono il contenuto della cavità addominale, toracica e del collo.

La stessa visione strutturale può essere applicata al sistema viscerale: esistono vere e proprie “articolazioni” che hanno lo scopo di consentire il reciproco movimento tra le diverse strutture organico-viscerali.

Ogni struttura in ambito viscerale ha range di movimento definiti e dati da elementi che fungono da “legamenti” determinando possibilità effettive di movimento per ciascun Organo/Viscere.

La Kinesiologia applicata e la medicina cinese renderanno più motivante ed interessante l’analisi del viscere.

La disfunzione del viscere, anche di eventuale natura emozionale, sarà messa in evidenza dal test muscolare eseguito sul muscolo strettamente connesso all’organo preso in esame.

Per dovere di completezza e chiarezza, di fondamentale importanza sarà intervenire con un preciso protocollo di azione.

Tale protocollo vedrà un iniziale intervento sul contenitore (snodi fasciali) prima di poter accedere al contenuto.

E terminerà con consigli legati alla nutrizione e test di controllo finale per verificare gli effettivi ed evidenti cambiamenti, legati al trattamento appena eseguito.

L’evento si compone di 2 moduli, l’accreditamento ECM è relativo all’ultimo.